Recensioni

mercoledì 11 marzo 2015

Recensione: "L'amore è un'altra cosa" di Katia Anelli


L'amore è un'altra cosa” è il primo libro di esordio della scrittrice Katia Anelli. Il libro, del genere rosa, è autopubblicato ed è reperibile in formato digitale. Io l'ho trovato ben scritto e molto divertente.



Titolo: L’amore è un'altra cosa (I)

Autore: Katia Anelli

Editore: self publishing

Formato: digitale

Dimensione del file: 875 kB

Pagine previste: 180

Prezzo: 1.99 €

I edizione: 28 febbraio 2015





Sinossi:

Francesca Nardi è un’impiegata contabile alla Petrolker, un’azienda di prodotti petroliferi, appartenente da generazioni alla famiglia Riani. Bella, semplice e simpatica, Francesca, è innamorata da sempre di Luca, un suo vecchio amico, che sembra provare per lei niente di più di un’amicizia. La sua vita cambia dall’arrivo alla Petrolker del dott. Arvedi, un giovane, bello e misterioso, esperto di problem solving e assunto per scoprire chi sta sottraendo ingenti somme di denaro all’azienda.
Ce la farà Francesca con la sua dolcezza e la sua ironia a scalfire la dura corazza del dott. Arvedi? E Luca? Si renderà conto di quanto effettivamente Francesca vale? Riuscirà Francesca a conquistare il vero amore? E perché l’amore è un’altra cosa? Una cosa è certa: la vita di qualcuno verrà sconvolta. Un romanzo d’amore a tratti divertente, con una protagonista nella quale ognuna di noi non potrà che identificarsi.


La mia recensione:


Francesca ha 26 anni ed è innamorata di Luca, amico di vecchia data. Lui è “dolce, disponibile, simpatico, mite e gioviale”, ma vede in Francesca soltanto un'amica molto cara. Quando lei parla di Luca dice: “lui vede in me la cabarettista della serata”, ma ad un tratto Luca inizia a manifestare un interesse di natura diversa dalla semplice amicizia.
Un giorno il capo dell'azienda in cui lavora Francesca la chiama in riunione e le comunica che dovrà affiancare il nuovo capo-ufficio, il dott. Arvedi, specialista in problem solving, nel risolvere la grave situazioni di crisi in cui versa l'intera azienda.
Il dott. Arvedi non è la persona che Francesca si aspetta di vedere e con sua grande sorpresa scopre di averlo già incontrato... Francesca verrà allora travolta da quest'uomo intrigante, affascinante e sensuale, mettendo in crisi tutte le convinzioni che hanno guidato il suo modo di agire e di pensare sino a quel momento.
La narrazione del racconto si svolge in prima persona e si articola in un linguaggio moderno e giovanile.
La lettura scorre agevolmente, con dialoghi ad effetto, essenziali e in alcuni tratti molto divertenti.
Nel racconto non mancano vari colpi di scena, che rendono la lettura ancora più coinvolgente. Le uniche interruzioni che si frappongono allo scorrere delle pagine sono determinate da battute di sagace umorismo, che invitano a fermarsi un attimo per sorridere.
Consiglio vivamente la lettura di questo romanzo di esordio della scrittrice Katia Anelli a tutti gli amanti del genere rosa che apprezzano le note sensuali di un erotismo che non è mai eccessivo né volgare.
Ottimo libro per trascorrere qualche ora di svago e (per chi è molto romantico) per lasciarsi trasportare dai sogni ad occhi aperti.

Luce


10 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Grazie per la tua bellissima recensione, per il tempo e lo spazio che mi hai dedicato!!! :-)

    RispondiElimina
  3. Complimenti come sempre Luce, bellissima recensione !Complimenti Katia Anelli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carmela! Tu come sempre gentilissima ^_^

      Elimina
    2. Io devo ampiamente ringraziare entrambe!!!

      Elimina
  4. Questo libro l'ho letto ed è bellissimo. la tua recensione è meravigliosa ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che ti sia piaciuto il libro di Katia Anelli e anche la mia recensione ^_^ Grazie per essere passata ;)

      Elimina
  5. Bellissima recensione! Mi piacciono i romanzi rosa un po' comici.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nei romanzi di Katia c'è il rosa, la comicità, il mistero, la suspance. Non puoi perderteli! Grazie di essere passata ;)

      Elimina