Recensioni

venerdì 21 agosto 2015

Recensione: "La città nascosta. Alla scoperta del mondo parallelo" di Melania D'Alessandro



Titolo: La città nascosta . Alla scoperta del mondo parallelo
Autore: Melania D'Alessandro
Editore: Leucotea
Pagine: 120
Prezzo di copertina: 12,90 €
Prezzo ebook: 1,99 €
Data d'uscita: 31 Marzo 2014



 
Sinossi:

Attraverso un portale trovato in biblioteca, Sofia arriva in un mondo parallelo, uguale a quello dove è cresciuta, ma profondamente diverso. Una realtà che si distrugge in continuazione e che con eguale rapidità si ricostruisce, un susseguirsi del tempo irregolare in cui non si sa mai in quale epoca ci si possa ritrovare, un mondo nuovo, dove si possono incontrare personaggi strepitosi e posti al limite dell'impossibile. Un viaggio capace di ribaltare le certezze e creare legami indissolubili, ma non di lenire la nostalgia di casa.



Recensione:

La città nascosta” di Melania D'Alessandro è un romanzo breve che incuriosisce ed appassiona sin dalle prime righe.

Un giorno Sofia decide di svolgere le sue letture ed i suoi studi in biblioteca e, attirata da un libro nello scaffale, abbandona la sua attività e si appresta a salire sulla scala adiacente la libreria...



Scendo dalla scala. Sembra essere tutto in ordine, ma non appena mi volto di nuovo verso la libreria, con mio grande stupore, gli scaffali scartano di lato molto lentamente...”



Sofia, attraverso il portale che si è aperto in biblioteca, giunge in una Ventimiglia parallela, abitata da strani personaggi e caratterizzata dal verificarsi continuo di fenomeni inspiegabili.

La città ligure, nella sua realtà parallela, subisce di continuo cambiamenti: i suoi palazzi e i suoi monumenti crollano a seguito di violente scosse di terremoto e con la stessa velocità con cui sono crollati essi risorgono dalle macerie in un nuovo splendore.

Nel suo viaggio nella Ventimiglia parallela Sofia incontra numerosi personaggi illustri che nel corso della storia hanno dato un grande contributo alla città, favorendone il suo sviluppo architettonico, artistico e culturale.

Il viaggio di Sofia nella città parallela è quindi un viaggio nella storia e nella cultura della città di Ventimiglia:



Sin dal primo istante, qualcosa mi affascinava e mi attraeva di questa città, perché io appartengo ad essa più di quanto non immaginassi fino a oggi pomeriggio. Qui ho ritrovato molte delle cose che mi hanno appassionata sui libri di scuola o nelle mie letture, ho potuto vedere cose che la gente comune può solo sognare di poter vedere un giorno.”



Tramite Sofia si realizza il sogno di tutti i lettori e di tutti gli studiosi: poter vedere coi propri occhi le città nelle diverse epoche storiche ed incontrare tutti i personaggi illustri che le hanno abitate, visitate, cambiate, favorendone il loro sviluppo culturale.

Il libro “La città nascosta. Alla scoperta del mondo parallelo” si può definire come appartenente al genere fantasy, ma può anche rappresentare una sorta di testo informativo, in quanto assume i contorni di una piccola guida che permette di ripercorrere tutti i momenti storici e culturali della città di Ventimiglia.

Purtroppo il romanzo è breve e scorre fin troppo velocemente, ma la lettura è così piacevole che, probabilmente, anche se il libro avesse contenuto molte pagine, sarebbe terminata presto allo stesso modo.

Consiglio la lettura a chi ama la cultura e ripercorrere la storia e a chi intende farlo tramite una lettura fresca e brillante.



Luce





8 commenti:

  1. mi ispira questo libro *w*

    RispondiElimina
  2. Ma proprio una bella recensione. Mi farei volentieri un giro a Ventimiglia non ci sono mai stata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Neanch'io ci sono mai stata. Nel libro sono descritte le attrazioni artistiche e culturali della città. Farei un viaggetto e mi porterei il libro come guida :)

      Elimina
  3. Una storia davvero molto affascinante.

    RispondiElimina